Asparagi proprietà benefici e controindicazioni

Asparagi proprietà benefici e controindicazioni

Asparagi proprietà benefici e controindicazioni
Gli asparagi hanno proprietà disintossicanti, diuretiche, antiossidanti e hanno una funzione protettiva dei capillari poiché ricchi di vitamine, sali minerali e sostanze energetiche.

Asparagi proprietà e benefici

Gli asparagi sono ortaggi composti dal 90% di acqua e contengono purine che danno origine all’acido urico e quindi aiutano il ristagnarsi dei liquidi svolgendo cosi una funzione depurativa e diuretica del nostro organismo. Le proprietà degli asparagi sono però molte di più, ricchi di sali minerali come il fosforo, il potassio, il calcio ed il cromo, quest’ultimo è un aiuto all’insulina facilitando il trasporto dell glucosio dal sangue alle cellule, non contengono colesterolo e sono ricchi di fibre che danno giovamento a stomaco e intestino.

Un’azione protettiva del nostro sistema nervoso viene svolta dall’acido folico e dalla vitamina B12 contenuti negli asparagi, mentre le sue proprietà antiossidanti e un valido rinforzo per il sistema immunitario dipendono invece dalla presenza della vitamina A, C ed E.
La presenza di asparagina invece svolge un’azione purificate per intestino fegato reni e polmoni. In passato gli asparagi erano considerati ortaggi proibiti, ritenuti afrodisiaci da personaggi come Luigi XIV o Napoleone gli hanno attribuito questa caratteristica. Originari dell’Asia sono comunque diffusi in paesi europei come Italia, Francia e Germania che sono i principali produttori, ne esistono diverse varietà  come quella bianca, rosa e viola, ma la più diffusa è quella verde, il loro colore dipende dalle condizioni in cui sono coltivati e dalla loro esposizione alla luce.

 

Tutti i benefici e le controindicazioni degli asparagi

Gli asparagi sono utilizzati nella medicina popolare come antifiammatorio per la milza e sono un drenante naturale ei nostri polmoni, il potassio, l’azoto e le asparagine hanno la funzione di ripulire contemporaneamente fegato, intestino reni, polmoni e pelle, il suo effetto diuretico inoltre giova a contrastare la cellulite eliminando scorie e ristagni di liquidi. Un consumo di asparagi contrasta l’insorgere del diabete di tipo 2, le sostanze antiossidanti di cui sono ricchi gli asparagi sono utili nel contrastare gli effetti dei radicali liberi prevenendo inoltre l’insorgere delle rughe e la presenza di glutadione protegge la pelle dai danni dei raggi solari e dagli effetti dell’inquinamento. Gli asparagi sono utili e hanno effetti benefici sul nostro sistema cardiocircolatorio, abbassano la pressione, aiutano la circolazione e prevengono malattie cardiocircolatorie.

La presenza di inulina contrasta l’insorgere del tumore al colon e la presenza di glutadione facilita il nostro organismo nell’eliminazione di sostanze potenzialmente cancerogene, per questo sono un alimento perfetto per la prevenzione di alcuni tumori.  Un consumo di asparagi aiuta il funzionamento di intestino e stomaco, sono un toccasana anche per l’umore perché alcune sostanze contenute al suo interno svolgono un’azione antidepressiva e aiutano negli stati ansiosi, i periodi di stress oltre che svolgere un’azione di prevenzione sul sistema nervoso prevenendo alcune malattie degenerative.

Asparagi proprietà benefici e controindicazioni

In gravidanza l’acido folico di cui gli asparagi sono ricchi prevengono malformazioni del feto. Gli asparagi che contengono acido urico non sono indicati in soggetti con gotta, cistite, prostatite, problemi osteoarticolai e reumatici, calcoli renali e nefropatie.

Sconsigliati a soggetti con allergici a sostanze come acido acetilsalicilico, nichel o ad alimenti come aglio e cipolla perché potrebbe causare reazioni allergiche come eruzioni cutanee.

In soggetti predisposti all’insonnia ne è sconsigliato l’uso, e nonostante i benefici dell’acido folico in gravidanza è bene consultare il proprio ginecologo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.